FORGOT YOUR DETAILS?

REGOLAMENTO

REGOLAMENTO

1. La quota prevista per il corso di 3 giorni è di 430 euro, se l’iscrizione è effettuata con almeno 10 gg di anticipo, ovvero 480 euro se l’iscrizione viene regolarizzata successivamente.
La quota prevista per il corso di 4 giorni è di 550 euro ovvero di 600 euro se l'iscrizione viene regolarizzata con meno di 10 giorni di anticipo.
Il costo di partecipazione per singola giornata è di 170€.

2. Nel corso di 3 giorni sono garantiti un minimo di 3 voli ( nel corso di 4 gg sono garantiti 4 voli ).

3. Sono escluse le spese per attrezzature personali, vitto e alloggio, trasporti alle località di volo con i relativi trasferimenti in decollo.
4.    Il saldo derivante dalla quota di partecipazione al corso SIV va versato al momento dell’iscrizione in sede del corso. L’iscrizione è valida dopo la ricezione del modulo d'iscrizione e del versamento dell’acconto pari a 100€.
5.    Nel caso in cui si rinunci a frequentare il corso, prima d’averlo completato, si dovrà comunque corrispondere tutto l'importo del corso.
6.    Sono escluse le spese per attrezzature personali, vitto e alloggio, trasporti alle località di volo con i relativi trasferimenti in decollo.
7.    Per partecipare alle lezioni pratiche è necessario avere l’attestato di volo in corso di validità e copertura assicurativa RCT pilota.
8    I partecipanti usufruiscono delle garanzie assicurative previste dalla legge. I partecipanti sono coperti da una polizza RCT di “Responsabilità Civile verso terzi” scuola
9.    Le polizze assicurative “infortuni” non sono fornite direttamente e devono eventualmente essere contratte personalmente dai partecipanti con le compagnie assicuratrici.
10.    I partecipanti devono tenere durante le esercitazioni un comportamento prudente e responsabile attenendosi scrupolosamente alle direttive degli istruttori del corso SIV.
11.    Il partecipante deve essere a conoscenza che l’esecuzione delle manovre di un corso SIV comportano rischi e che l’esecuzione di dette manovre avviene su uno specchio d’acqua per limitare gli effetti di eventuali cadute. Di essere al corrente che il corso si svolge sull’acqua e conseguentemente è plausibile l’ammaraggio.
12.    I partecipanti non devono svolgere le manovre senza l’autorizzazione e senza il controllo via radio dell’istruttore SIV che lo dirige. Le manovre non si eseguono se si è perso il contatto radio o se le comunicazioni non sono chiare o nel caso in cui il gommone adibito al recupero dei piloti in acqua non sia disponibile per un pronto intervento.
13.    I partecipanti compiono le esercitazioni solo alla presenza del personale della scuola (l’attività di volo durante un corso SIV senza controllo didattico è sempre vietata).
14.    L’attività pratica delle esercitazioni SIV iniziano con l’ingresso nella “zona di lavoro” e si completano con la sua uscita. Le fasi di decollo, avvicinamento, atterraggio e volo di trasferimento non fanno parte del programma e pertanto i partecipanti devono essere in grado di svolgere tali fasi in completa autonomia.
15.    Il partecipante ritira l’attrezzatura tecnica per l’esercitazione presso la sede del corso. È responsabile di questa ed è tenuto a riconsegnarla al termine del corso. L’attrezzatura fornita dalla organizzazione consiste in salvagente autogonfiabile completo di capsula e bombola, sacca stagna, radio ed auricolare, galleggiante per pod emergenza.
16.    Smarrimenti, furti, danneggiamenti, delle attrezzature prese in consegna comportano il risarcimento completo del danno. L’utilizzo delle capsule chimiche e delle bombole per il gonfiaggio dei salvagenti automatici comporta il risarcimento delle stesse (quota di 30€).
17.    Il partecipante deve utilizzare abbigliamento e calzature personali adatte, di casco e guanti.

18.  I partecipanti, durante il corso, si impegnano ad utilizzare radio LPD con frequenze programmabili ed auricolare personali e perfettamente funzionanti. In nessun caso l’organizzazione sarà responsabile nel caso in cui i partecipanti non provvederanno a quanto indicato in questo punto del regolamento.

19.    E’ vietato partecipare alle esercitazioni pratiche con orecchini, bracciali, anelli, occhiali da sole con montature metalliche o con lenti non infrangibili e con tutti gli oggetti che possono rappresentare un possibile rischio.
20.    Deve essere munito di paracadute di soccorso personale ripiegato nei termini previsti e deve aver verificato attentamente il buono stato e la funzionalità della propria attrezzatura.
21.    Deve essere in grado di utilizzare correttamente tutta l’attrezzatura tecnica sia essa personale che quella datagli in uso dalla organizzazione. Il partecipante è a conoscenza delle procedure d’emergenza. Deve produrre eventuale certificato di revisione della vela in caso siano scaduti i termini previsti dal costruttore.
22.    Il partecipante attesta la conformità della propria attrezzatura in base ai parametri definiti dal costruttore. Le informazioni riguardanti la conformità delle attrezzature personali si basano sul rispetto delle indicazioni riportate dai manuali d’uso dei produttori, sul rispetto dei certificati di revisione periodica, sulla dichiarazione della ultima data di               ripiegamento del paracadute di soccorso.
23.    L’organizzazione non si ritiene responsabile di eventuali danneggiamenti o deterioramenti delle attrezzature personali                che possono avvenire durante le esercitazioni.
24.    E’ possibile il ripiegamento dell’emergenza durante il corso al costo di  30€ emergenza calotta o  quadrata,
50€ emergenza tipo Rogallo.

Seguici:

Copyright © 2017 Corsi Siv | Italia |

Credits: Creative Mission  . Tutti i diritti Riservati.

INFORMAZIONI

 

EMAIL
info@corsisiv.com

TELEFONO
Jimmy Pacher 338 6800304
Silvio Zoncheddu 338 6612247

TOP